Difendo le persone

Recupero crediti

Recupero crediti

Tra le cause principali delle crisi aziendali e familiari vi è certamente la difficoltà di incassare i propri crediti.
Nel precipuo interesse di aziende e privati, lo studio si occupa di tutte le attività necessarie per il recupero dei crediti vantati, pianificando strategie personalizzate in funzione della tipologia di credito e delle caratteristiche del cliente.

 

Le fasi del recupero:

 

Indagini sulla solvibilità del debitore

Si tratta di una primigenia fase di studio volta a saggiare la capacità del debitore ad adempiere alle proprie obbligazioni. Tale fase preliminare, a seconda dei casi, può richiedere il coinvolgimento di soggetti terzi (agenzie rintraccio debitori) ovvero la consultazione di apposite banche dati informative (anagrafe tributaria, PRA, ecc.) per il tramite della procedura prevista dall’art. 492 bis c.p.c. .

 

Fase stragiudiziale

Valutata positivamente la solivibilità del debitore, si tenta di stabilire un contatto con lo stesso, mediante l’invio di una diffida di pagamento. Tale fase comprende la valutazione di eventuali proposte e/o la negoziazione di accordi con la parte debitrice, stabilendo termini, modalità di pagamento ed il rilascio di eventuali garanzie.

 

Fase giudiziale

In ultima istanza, qualora non riesca il recupero nella fase stragiudiziale, vengono avviate tutte le iniziative necessarie al recupero, anche forzoso, dei crediti. Tale fase è finalizzata all’ottenimento di un titolo esecutivo (decreto ingiuntivo, Sentenza) ed al conseguente avvio dell’espropriazione forzata sul patrimonio del debitore.
L’obiettivo in tale area di intervento è duplice: consentire al cliente di recuperare i propri crediti ottenendo maggiore liquidità; permettere all’azienda di dedurre le perdite sui crediti inesigibili.

News

Sospensione Procedure Esecutive

Decreto Ristori: procedure esecutive sospese sino al 31/12/2020

Con il “Decreto Ristori” la sospensione delle procedure esecutive sull’abitazione principale è stata prorogata al 31.12.2020. E’ stato da poco pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica il Decreto Legge 28 ottobre 2020, n. 137, c.d. “Decreto Ristori“, avente ad oggetto … Read More

La nuova procedura per rinegoziare il mutuo con la Banca e bloccare l’asta sulla prima casa: luci e ombre.

La Legge 157/2019 introduce per i consumatori la possibilità sino al 31.12.2021 di trovare un accordo con la banca bloccando il procedimento esecutivo. La procedura tuttavia appare difficilmente applicabile. La Legge n. 157 del 19 dicembre 2019, “al fine di … Read More

Decadenza beneficio del bermine Mutuo: dopo quante rate pagate in ritardo ?

La banca può esigere il pagamento del finanziamento in unica soluzione solo dopo il ritardato pagamento di un determinato numero di rate. Come noto, quando sottoscriviamo un contratto di mutuo con la banca, concordiamo la restituzione della somma presa in … Read More

Decreto Ingiuntivo della Banca: cosa fare subito per difendersi

Con il decreto Ingiuntivo emesso dall’autorità giudiziaria (Tribunale o Giudice di Pace) si intima al debitore di effettuare il pagamento di quanto richiesto dalla Banca.   Hai ricevuto la notifica di un busta verde, la apri e scopri che la … Read More

Dicono di me

Mauro R.

Cosa dire dell’Avv. Luca Barone. Semplicemente il migliore nel suo settore, non ha rivali. Preparatissimo, chiaro e trasparente. Quando parla trasmette passione. Ha risolto il mio caso con una società finanziaria in brevissimo tempo. In questa giungla di “esperti” improvvisati, … Read More

Gioacchino M.

“Avvocato preparato serio educato non so’ più come elogiarlo a me e’ stato di un aiuto indispebile. Dico a tutti di fidarsi da subito di lui persona davvero in gamba….farai sicuramente strada continua cosi mitico Avvocato Barone Luca”  

Franca C.

Una persona molto professionale , corretta soprattutto molto educata Sa il fatto suo molto preparato Complimenti